Macchine movimento terra

Per movimento terra si intende tutta quella serie di operazioni che coinvolgono lo spostamento o la rimozione di grandi quantità di terra o detriti. Queste operazioni sono necessarie per preparare un sito per la costruzione o per realizzare opere di ingegneria come case, strade, dighe, fondazioni e canali.
In senso generale quindi il movimento abbraccia una grande varietà di settori e di impieghi.

Usi delle boccole nelle macchine per il movimento terra

Le boccole nel settore del movimento terra svolgono un ruolo essenziale nel garantire il corretto funzionamento delle macchine e migliorare la loro durata. Vengono utilizzate come elementi di interfaccia tra le parti meccaniche, consentendo movimenti fluidi, riducendo l’usura e migliorando l’efficienza delle macchine. La scelta di boccole di alta qualità e la lubrificazione regolare sono fondamentali per mantenere le macchine in ottime condizioni operative.

Sono realizzate in una varietà di materiali, tra cui acciaio, bronzo, ottone e plastica.

Il materiale delle boccole è scelto in base all’applicazione specifica. L’acciaio è un materiale molto utilizzato, in quanto è resistente e durevole. Il bronzo è apprezzato, in quanto è molto resistente alla corrosione. L’ottone è un materiale più morbido, che offre una buona resistenza all’usura. La plastica è un materiale leggero, che è spesso utilizzato in applicazioni con carichi non eccessivi.

Le nostre boccole in acciaio cementato vengono utilizzate in una varietà di applicazioni nel settore del movimento terra.

Bracci escavatori

Le boccole sono utilizzate per collegare il braccio dell’escavatore al telaio della macchina.

Cilindri idraulici

Utilizzate per collegare i cilindri idraulici ai componenti della macchina.

Attacchi e attrezzature

Le boccole sono utilizzate per collegare le diverse attrezzature (perforatori, sollevatori, frantumatori) al telaio della macchina.

Per quanto riguarda invece le riparazioni rapide abbiamo sviluppato la boccola Jolly che può essere lavorata per raggiungere la misura perfetta ed essere inserita nella sede senza lavori di saldatura.

Qui trovi una scheda tecnica delle Jolly e qui invece un nostro video tutorial su come utilizzarla e su quanto sia vantaggioso averne sempre a magazzino

Le macchine più utilizzate del movimento terra

Escavatori

Gli escavatori sono macchine versatili e fondamentali per diverse attività.
Possono essere di diverse dimensioni e vengono utilizzati per lo scavo di terre, rocce e detriti.  Gli escavatori sono generalmente equipaggiati con diverse attrezzature montabili, ognuna progettata per svolgere specifici lavori. Questa versatilità permette agli escavatori di adattarsi a una vasta gamma di compiti.  A seconda dei terreni e degli usi gli escavatori possono essere gommati o cingolati.

Pale caricatrici

Le pale caricatrici sono macchine utilizzate per spostare grandi quantità di materiale come terra, ghiaia e detriti. Sono dotate di un’ampia pale anteriore di dimensioni variabili.

Bulldozer

I Bulldozer o Dozer sono macchine potenti utilizzate per spingere, tirare o livellare grandi quantità di terra e sono dotate di una grande lama anteriore.

Rulli compattatori

I rulli compattatori sono macchine utilizzate per compattare e livellare il terreno. Sono comunemente impiegati nella costruzione di strade, nelle operazioni di pavimentazione e nei lavori di preparazione del terreno.

Dumper

I dumper sono camion che vengono utilizzati per trasportare materiali su lunghe distanze.

Macchine per livellare i terreni

Le macchine livellatrici, moto livellatrici o Grader sono utilizzate per livellare e modellare il terreno. Sono dotate di una lama lunga e regolabile montata sulla parte anteriore.

Principali aziende costruttrici

Ci sono diverse aziende specializzate nel settore: Yanmar, Volvo, Komatsu e JCB, Kobota e Case. Per quanto riguarda i marchi italiani possiamo citare aziende storiche come Merlo e VF Venieri. Più specializzata sugli escavatori troviamo invece la PMI (Padana Macchine Industriali) storica azienda di Carpaneto Piacentino, che gli appassionati ricordano ancora con piacere.